18.2 C
Milano
lunedì, Maggio 27, 2024

Sport

Home Sport

In arrivo la nuova canzone interista di Tananai, Rose Villaine e Madame

I tre artisti, Tananai, Rose Villain e Madame incidono e cantano il brano per la conquista dello Scudetto. Nasce così "Ho fatto un sogno". Dalla festa alla celebrazione: l'inter conquista la seconda stella e lo fa nella maniera più incredibile, battendo il Milan nel Derby, in Serie A. Dai cori alle bandiere sotto la pioggia di Piazza Duomo: i...

Gli americani passano il grano: 400 milioni in tre anni, così Zhang si tiene l’Inter

L'ufficialità arriverà entro qualche settimana, ma l'accordo è in via di definizione: l'Inter è a un passo dal chiudere un'intesa con il fondo americano Pimco per un finanziamento da 400 milioni di euro, di durata triennale. In questo modo Steven Zhang, che già da oggi è a Shanghai per il Gp di Formula 1 ospite di Stefano Domenicali, rifinanzia...

Nessuna prova: Acerbi assolto dall’accusa di razzismo. E noi ve l’avevamo detto

Il Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandrea, ha deciso: cade l'accusa di razzismo nei confronti di Francesco Acerbi. Il difensore dell'Inter è stato infatti assolto per insufficienza di prove relative al caso in cui è stato coinvolto dal difensore del Napoli, Juan Jesus, che aveva lamentato di aver ricevuto degli insulti discriminatori. Sostanzialmente, dalle indagini non è emerso altro materiale probatorio...

Dani Alves esce dal carcere

Il tribunale di Barcellona ha concesso la libertà vigilata a Dani Alves. Lo scorso 22 febbraio è stato condannato a 4 anni e mezzo di carcere per violenza sessuale. Oggi esce dal carcere grazie al pagamento della cauzione di UN MILIONE. L'ex giocatore pagherà la cauzione e sia la Procura che il giocatore hanno presentato ricorso contro la sentenza. Ora l'ex difensore potrà attendere l'esito...

Paradossale: la Roma licenzia una dipendente dopo che un giocatore diffonde il suo video hard

Tutto paradossale: la Roma licenzia una dipendente dopo che un giocatore diffonde il video hard della ragazza. Il club parla di "incompatibilità ambientale": ma cosa è successo? Una vicenda dai confini ancora da definire. Un filmato che gira tra i calciatori della Primavera della Roma riguardante una dipendente del club, ripresa in intimità con il suo fidanzato. Il video, sottratto...

Indagine Milan: rischia penalizzazioni in campionato, ma non solo

Che cosa succede adesso al Milan? Prima di tutto siamo solo all’inizio di una storia che sarà molto lunga. Al momento non ci sono certezze. Ma le conseguenze per Gazidis e Furlani rischiano di essere pesanti. I due, ex e attuale a.d. del club rossonero, sono accusati di "ostacolo all’esercizio delle funzioni pubbliche dell’autorità di vigilanza". La Procura federale...

Sarri lascia la Lazio: Lotito accetta le dimissioni

Maurizio Sarri ha deciso di lasciare la Lazio. Nessun confronto con la squadra per la ripresa degli allenamenti. Infatti il tecnico ha presentato le dimissioni alla società e Lotito ha accettato la decisione del tecnico anche se dalla società non c’è ancora l’ufficialità. Dopo la sconfitta contro l’Udinese, che sarebbe la terza di fila in campionato e la quarta...

Gasperini furioso contro il giornalista di Dazn dopo la partita

Gasperini attacca il bordocampista a fine partita che aveva detto di averlo sentito critico verso la sua squadra. Gli ha detto: "Ti sbagli, abbiamo fatto una grande partita, riporta le cose giuste, non quello che volete". La furia di Gasperini che non ha più tra le mani l'Atalanta di un tempo si fa sentire. Il giornalista aveva detto: "L’ho...

Lazio-Milan: delirio a fine partita. Cosa ha fatto Di Bello

L’arbitro Di Bello è stato fermato per un mese dopo Lazio-Milan. Per i vertici arbitrali l'arbitro ha fatto bene a non dare il rigore per l’intervento di Maignan ed è anche corretta l’espulsione di Pellegrini. Ma è stata "disastrosa" la gestione della partita. La sua direzione in Lazio-Milan 0-1 di ieri sera all’Olimpico è stata giudicata pessima dai suoi superiori, che lo...

Che fine ha fatto l’inchiesta del calcio? Noi non molliamo

La foto che vedete non l'avevamo mai pubblicata prima. Ma perché è così importante? È una foto esclusiva che spiega molto dell'inchiesta del calcio di cui fin dall'inizio ci siamo occupati. All'interno vediamo Nicolò Zaniolo, che risulta tutt'oggi indagato, Nicola Zalewski che ci ha querelato, Ludwig, che ha un ruolo centrale in questa vicenda, anche se finora non lo avevamo...