27.7 C
Milano
domenica, Luglio 14, 2024

Cinema

Home Cinema

Hollywood e dintorni, omicidi e delitti

A Hollywood risplendono le gesta delle star, purtroppo anche a volte i crimini dei suoi protagonisti, in particolar modo delle loro famiglie. È appena stato reso noto che il figlio di Nicolas Cage, Weston, è stato arrestato il 10 luglio per aggressione a mano armata alla madre Christina Fulton. Trentatre anni, il primogenito dell’attore di punta di svariati thriller, prediletto...

Hollywood a rischio sciopero: la gente non va più al cinema o non ci sono più bei film da guardare?

Dopo la crisi dell'anno scorso che stoppò il settore per quasi sei mesi, quest'estate c'è il rischio che accada la stessa cosa. Ma qual è il motivo di questa crisi? Una nuova valanga di scioperi potrebbe abbattersi su Hollywood, dopo quella del 2023 che stoppò le produzioni per quasi sei mesi. Sono infatti in scadenza 170mila contratti, con Studios e sindacati che...

FERRAGNI SI FA UN FILM: un ruolo “pilota” per la Maserati, i tempi dei pandori sono trapassati

Ottima via di fuga, brava Chiara Nulla di ufficiale, ma molti indizi fanno pensare che in un futuro non troppo lontano potremmo ritrovarci Chiara Ferragni al cinema. Il Corriere ha cercato prove del fatto che l’imprenditrice - come suggeriscono alcune indiscrezioni e il fatto che nei giorni scorsi fosse a Los Angeles - possa avere un ruolo nel film Maserati:...

La principessa su pisello dei David di Donatello

Il vero protagonista di quest’edizione dei David di Donatello è il giornalista Vincenzo Mollica, da tempo molto malato e accolto sul palco da un’ovazione del pubblico. Io capitano di Matteo Garrone conquista la statuetta come miglior film, pioggia di premi su Paola Cortellesi e il suo C’è ancora domani: lei, forse per l’emozione, tenta una battuta di spirito, parlando del...

Meryl Streep, Cannes veste Prada: il festival omaggia l’attrice con la Palma d’oro onoraria

L’attrice Premio Oscar sarà ospite alla cerimonia inaugurale che si terrà al Grand Théâtre Lumière martedì 14 maggio, dove le verrà consegnato il premio per la sua gloriosa carriera da star cinematografica. Vi siete svegliati presto... intanto ha vinto tre Oscar. «Sono immensamente onorata di ricevere la notizia di questo prestigioso premio» È la seconda volta che Meryl sbarca a Cannes...

Revocata una condanna all’orco Weinstein

L’ex produttore cinematografico Harvey Weinstein segna un punto a suo favore nella lunga battaglia giudiziaria contro l’accusa di essere uno stupratore seriale. L’uomo che fin dal debutto con Le iene ha investito sul regista Quentin Tarantino è il perno dell’insorgenza del movimento #metoo, nel 2017. Focalizzato sulle denunce di molte attrici, che hanno sostenuto di essere state molestate sessualmente (tra...

Fare l’attore è meglio che lavorare

Landini stia in guardia, un astro nascente potrebbe insidiare la sua leadership della Cgil. Portavoce e portabandiera di Artisti 7607, una società cooperativa che gestisce i diritti di un gruppo di attori e doppiatori, Neri Marcorè difende la scelta di fare causa a Netflix: «Non vogliamo subire atteggiamenti ostruzionistici e accettare compensi irrisori da parte delle piattaforme streaming, per...

Altro record per il film di Paola Cortellesi

Il film di Paola Cortellesi, dopo i record al botteghino ne segna un altro. Ha infatti esordito a Pasqua su Sky totalizzando 714 mila spettatori medi con oltre 1,3 milioni di contatti complessivi. È quindi il miglior film di Pasqua dal 2015 e il miglior esordio su Sky da Natale 2021. Anche in quell’occasione con un film che vedeva...

Lapo Elkann attore: è abbastanza vecchio per interpretare Gianni Agnelli in “Race for Glory”

Lapo nei panni dell'Avvocato Agnelli Lapo si è dato al cinema e quale ruolo migliore se non quello dell'Avvocato Agnelli? L'imprenditore ha trovato il suo posto nel film "Race for Glory - Audi vs Lancia", uscito nelle sale lo scorso 14 marzo. L'attore Scamarcio e il regista Mordini hanno scommesso proprio sul nipote dell'ex presidente della Juventus per questo ruolo. "Vuole sapere un fatto curioso...

Sharon Stone rivela: “Robert Evans mi chiese di fare sesso con un attore”

Che cosa ha detto? Sharon Stone ha rivelato l'identità del produttore cinematografico che, a suo dire, le aveva chiesto di andare a letto con il suo co-protagonista nel film Sliver del 1993 per migliorare la sua interpretazione recitativa.La star ha confidato al podcast di Louis Theroux che Robert Evans, il magnate di Hollywood che dirigeva la produzione alla Paramount e...