Home CRONACA ULTIMA ORA Stefano De Martino sulle dichiarazioni di Belen: “Quando finiscono le relazioni ci...

Stefano De Martino sulle dichiarazioni di Belen: “Quando finiscono le relazioni ci sono due verità”

2252

La bellissima Belen Rodriguez, ospite domenica 3 dicembre 2023 a Domenica In su Rai1 da Mara Venier, ha fatto delle dichiarazioni su cui Stefano De Martino non poteva certo sorvolare. E proprio stasera, durante la puntata sul Nove di Che Tempo Che Fa, ospite di Fabio Fazio, ha voluto esprimere il suo pensiero.

Belen a “Domenica In”

Ecco che cosa ha detto De Martino

«Ma guarda, lasciami dire una cosa, non è una replica», precisa De Martino . «È una riflessione. Nel senso che quando finiscono le relazioni in generale ci sono sempre due verità. Ognuno ha la propria. Poi c’è chi se la sente di renderla pubblica, di raccontarla, c’è chi invece se la tiene per sé. Io ho deciso di non rendere mai pubblica la mia verità»

Guarda la gallery

Ma non finisce mica qua

«Poi prima ascoltando Ornella che raccontava della sua vita colorata, mi è venuta una frase di Charlie Chaplin, proprio qui dentro guardandola, il modo in cui raccontava delle cose in cui ci saranno state sicuramente delle emozioni molto forti. Charlie Chaplin diceva una frase meravigliosa che era: “Life is a tragedy in a close-up, but a comedy in long-shot”, “la vita è una tragedia in primo piano e una commedia in piano lungo”.
Diciamo che io mi auguro che piano piano l’inquadratura si allarghi anche sulla nostra vita», ha concluso.

La verità è che Stefano De Martino non fa altro che provare a trovare scuse, in stile conduttore della porta accanto.

Articolo precedenteResoconto partite della Serie A (03/12/2023)
Articolo successivoLA “SMART BOMB” DI CROSETTO ALLA MAGISTRATURA…
Avatar photo
Un ragazzaccio appassionato di sport, cultura e tutto ciò che è assorbibile. Stanco della notizia passiva classica dei giornali e intollerante all'ipocrisia e al perbenismo di cui questo paese trabocca. Amante della libertà e diritto della parola, che sta venendo stuprata da coloro che la lingua nemmeno conoscono. Contrario alla censura e alla violenza, fatta qualche piccola eccezione. Ossessionato dall'informazione per paura di essere fregato, affamato di successo perché solo i vincitori scriveranno la storia.